FOLLOW US:

Top
 

Cabin Charter Sardegna in Catamarano

Italia

Cabin Charter Sardegna in Catamarano

€0 a settimana

Nord SARDEGNA e Sud Corsica in Catamarano a Vela 

A bordo di comodissimi catamarani a Vela con partenza  da Portisco si naviga tra l’arcipelago de La Maddalena e il sud della Corsica.
La Maddalena, primo parco nazionale della regione creato nel 1996, è costituito da un gruppo di 60 isole e isolotti sparsi lungo la costa nord-orientale della Sardegna, chiamata costa Smeralda. Rappresenta un patrimonio culturale e ambientale di rara bellezza, invidiato e ammirato da tutto il mondo.
La navigazione permette di raggiungere e visitare alcune di queste isole tra cui Spargi, Budelli, Razzoli S.Maria e Caprera. Un viaggio tra la natura selvaggia e la storia.

PREZZI
Giugno  da euro 1125 – Luglio: da  euro  1215 – Agosto: da euro 1305 – Settembre da euro 1080

All’imbarco Cash Box ed Extra

Richiedi gli sconti early booking, last minute e per il noleggio dell’intera barca.

IMBARCAZIONI DISPONIBILI

Prezzi
Helia 44, Catamarano in Sardegna per un classico di comfort ed eleganza
  • Destinazione
  • Base di imbarco
    Portisco, Cala dei Sardi
  • Orario di partenza
    Check-in dalle 15:30 del Sabato
  • Orario di ritorno
    Check-out alle 09:00 del Sabato
  • Interessi
    Cabin Charter, Single, Flottilla, Cabin Family, Fun and Relax, Enogastronomia, Wine, Sail
  • Servizi inclusi
    Cabin Charter Sardegna in Catamarano
    Sistemazione in cabina doppia
    Pulizie finali
    Skipper/ Istruttore Vela
    Assistenza Viaggio
    Tender
    Cucina attrezzata
    Assicurazione RTC tour Op
    Ormeggio alla base
  • Not Included
    Set Lenzuola e asciugamani
    Motore Fuoribordo
    Deposito Cauzionale
    Cambusa
    Ormeggio fuori dalla base di partenza
    Carburante
1
Sabato:
La nostra base di imbarco è Portisco, che si trova nel Golfo di Cugnana, una delle più belle località tra Porto Cervo e Porto Rotondo. A sud, come a nord, un susseguirsi di cale, isole, spiagge, angoli di vero paradiso da scoprire anche fuori stagione, dove ci si ritrova a contemplare una natura meravigliosa.  La  Marina è Cala dei Sardi, che non è il solito porto, ma un salotto immerso nella natura. L'ambientazione suggestiva è caratterizzata da una vegetazione mediterranea, una vera e propria oasi di pace in cui rilassarsi e trovare un contatto con la natura unico ed esclusivo.  Incontro alle ore 16 e dopo aver fatto elenco cambusa, dalle  17/17:30 in poi ci si sistemerà a bordo per fare anche un briefing con l’equipaggio sul funzionamento degli impianti della barca, sulla gestione della vita di bordo e sull’itinerario. Una volta pronti si salperà per la vicina Spiaggia dei Sassi (oppure in altra caletta nei pressi di Porto Rotondo). 
2
Domenica:
La mattina dalla Spiaggia dei Sassi/ Porto Rotondo si salperà verso Caprera, per trascorrere la mattinata ed il pranzo a Cala Coticcio, anche denominata la Tahiti sarda, talmente esotica e fuori dagli schemi da poter rivaleggiare in quanto a bellezza con le più famose spiagge della Polinesia. La spiaggia di Cala Coticcio si trova nella parte nord-orientale di Caprera, secondo isola più grande dell'arcipelago, davanti allo scoglio Murru.  Dopo pranzo, ci si metterà in navigazione per trascorrere la notte in rada in una delle innumerevoli baie tra Budelli, Razzoli e Santa Maria. Queste sono le tre isole  più nord occidentali dell’Arcipelago della Maddalena e racchiudono, tra le loro coste, una delle rade più suggestive di tutto l’Arcipelago, quella di Porto Madonna.
3
Lunedì
Dopo una rilassante colazione, intraprenderemo una breve navigazione per dirigerci verso l’isola di Cavallo dove potremo godere delle sue bellezze facendo indimenticabili bagni in un contesto naturalistico unico, che offre anche la possibilità di bellissime passeggiate tra i sentieri.  Dopo pranzo faremo vela verso Bonifacio alla volta della Corsica. Bonifacio è una città sulla punta meridionale dell'isola francese della Corsica. È nota per il suo vivace porticciolo e la cittadella medievale sulla scogliera. Il suo suggestivo porto naturale è un fiordo con scogliere alte più di 70 metri, che vi incanterà e vi permetterà una rada protetta oppure ormeggio in porto per  passeggiare e scoprire le vie della città della Corsica Meridionale.  
4
Martedì
Si salpa da Bonifacio per Spiaggia dello Sperone / Isola Piana. L'isola Piana è un'isola disabitata parte del comune di Bonifacio e della Riserva naturale delle Isole di Lavezzi, di fronte a Capo Sperone, qui incontreremo una natura selvaggia e disabitata, ma anche quasi incontaminata in quanto raggiungibile solo via mare.  Nel primo pomeriggio si navigherà verso l'est della Corsica in direzione Baia Rondinara. Sabbia fine e bianchissima, acque cristalline, ambiente incontaminato e dalle proporzioni perfette. La Rondinara rappresenta una delle baie più straordinarie dell’isola, un’ansa magnifica caratterizzata da due penisole e acque turchesi.  Pernottamento in rada all’ancora sotto le stelle.
5
Mercoledì
Dopo la colazione e un po’ di relax, si salpa verso sud in direzione di Cavallo, che è una delle soste immancabili per una Vacanza a Vela in Nord Sardegna. È un’isola privata per cui si può stare in rada oppure al massimo andare in spiaggia, ma è sicuramente la sua parte più affascinante con il  bianco delle sue spiagge e con le sue calette che hanno le sfumature di azzurro più belle di tutta la zona e una vita sottomarina seconda solo a quella di Lavezzi. Dopo pranzo intraprendiamo la navigazione per Spargi, isola disabitata, ma dal fascino selvaggio e perfetta da vivere dal mare. Quest’isola è infatti all'estremo nord dell'arcipelago di La Maddalena e con la sua sorella minore  Spargiotto, è un paradiso di natura con le sue rocce granitiche e spiagge bianche, dove  nidificano rare specie di uccelli: cormorano dal ciuffo, gabbiano corso e uccello delle tempeste. Dalla Spiaggia di Cala Canniccio, è anche possibile percorrere un bellissimo sentiero panoramico.  Serata e pernottamento in Rada sotto le stelle a Spargi.  
6
Giovedì
Risveglio in rada e dopo essersi spostati in un'altra delle meravigliose calette di Spargi, come ad esempio: Cala Corsara, Cala Soraya, Cala Conneri (detta anche Cala dell’Amore) e Cala Granara. Tutte insenature bordate da rocce modellate dal vento e vegetazione che arriva sino al bagnasciuga. Dopo pranzo leviamo l’ancora verso la Maddalena, isola principale dell'arcipelago, dove se possibile entreremo in Porto per la notte.  Da terra potremmo esplorare il suo centro storico che è l'unico abitato dell'arcipelago: La Maddalena, fondata nel 1770, si affaccia su Palau e sui suoi vicoli lastricati del centro storico si affacciano palazzi del Settecento, come il municipio e la chiesa di Santa Maria Maddalena
7
Venerdì
Dopo colazione si molleranno gli ormeggi in direzione Costa della Sardegna, per fare un bagno e godersi un po’ di relax tra il Golfo del Pevero oppure in una delle innumerevoli baie lungo la navigazione verso Portisco. Arrivo alla Marina di Cala dei Sardi,  verso le ore 17:00/17:30 e dopo essersi ormeggiati e fatti una rigenerante doccia nei bagni attrezzati del porticciolo, ci aspetterà un aperitivo ed una cena finale in uno dei ristorantini dove poter assaporare i piatti tipici sardi
8
Sabato
Colazione e sbarco entro le ore 9, ma con tanta Sardegna e Corsica dentro e pronti a salpare perla prossima avventura di mare e vela ma con tutti i comfort. Nota: Il presente itinerario è sempre solo indicativo e in questo tipo di vacanze potrebbe subire delle variazioni causa condizioni meteo

RICHIEDI INFORMAZIONI

 

Vuoi estendere la tua vacanza a terra? Vuoi che pensiamo noi al tuo Volo Aereo? Chiedi al nostri agenti viaggi tutti i servizi extra di cui hai bisogno, ecco i Servizi a Terra

insurance

Assicurazione di Viaggio

check

Come Prenotare

icon

Calendario Partenze